Io adoro il Natale, adoro l’atmosfera del Natale, adoro le lucine colorate, la neve, il profumo di infusi e spezie e sì, adoro anche i mercatini di Natale. Tanti penseranno che siano solo l’ennesimo escamotage per attirare turisti e per far sì che spendano soldi comprando cose inutili, e un po’ è vero se ci si pensa in modo razionale. Ma Natale e razionalità non vanno granché d’accordo, il Natale è il periodo della magia, degli occhi luccicanti e pieni di attese, del meravigliarsi davanti ad un albero o un presepe con le statuine che si muovono. Quindi adorare i mercatini di Natale non è poi così assurdo….

In Trentino-Alto Adige ce ne sono diversi e ce ne sono sempre di più, quindi come scegliere quali visitare? Io ne ho visti diversi e cerco, se possibile, di scoprirne sempre di nuovi. Però voglio condividere quelli che, secondo me, vale la pena vedere. I motivi sono diversi: alcuni mi hanno colpito per la location, incastonati in borghi medioevali, altri per l’atmosfera elegante e borghese lungo la passeggiata principale della città, altri perché sono i Mercatini per eccellenza. Ma non mi dilungo oltre, e vi dico subito i miei preferiti:

 I mercatini di Rango e Canale di Tenno

Rango e Canale di Tenno sono due antichi borghi medioevali che nonostante il passare del tempo e il progredire della modernità sono comunque riusciti a mantenere la loro autenticità. Entrambi iscritti nel circuito dei Borghi più belli d’Italia, sono due paesini da visitare indipendentemente dai Mercatini, ma nel periodo natalizio, riescono a diventare ancora più belli.

Affresco

A differenza dei mercatini a cui siamo abituati, i mercatini di Rango e Canale di Tenno sono ospitati nei volti, le cantine di una volta dove si mettevano i salumi ad affumicare, i formaggi a stagionare o dove a volte si tenevano le galline e altri animali, addobbati a festa e fatti rivivere in tutto il loro splendore.

Attrezzi_di_cioccolata Vasetti

In vendita si trovano prodotti tipici del posto e si possono anche gustare i piatti della tradizione: polenta e formaggio, panini con lo speck ma anche dolci e torte fatte come una volta. Troverete inoltre prodotti dell’artigianato locale, a testimonianza delle tradizioni di un tempo.

Decorazioni_Rango

Come arrivarci: 

Il mezzo più comodo è senz’altro la macchina, si arriva a Trento Centro tramite l’A22, l’Autostrada del Brennero, per poi prendere in direzione Madonna di Campiglio,  fino a Ponte Arche per poi proseguire verso Bleggio e da dove si sale poi per Rango. Da Rango a Canale di Tenno poi non c’è moltissima distanza…

Si può arrivare anche in treno, scendendo a Trento e prendendo poi l’autobus in direzione Ponte Arche Rango. La stazione degli autobus è di fianco alla stazione ferroviaria quindi è facilissimo fare il cambio mezzo.

Vista da Rango

Quando andare:

A Rango i mercatini saranno aperti nelle date:

17, 23, 24 e 30 novembre 2019

1, 6, 7, 8, 13, 14, 15, 21, 22, 26, 27, 28 e 29 dicembre 2019


orari: dalle ore 9.30 alle 18.30

A Canale di Tenno invece le date saranno le seguenti:

23, 24 e 30 novembre 2019

1, 7, 8, 14 e 15 dicembre 2019

orari: dalle ore 9.30 alle ore 18.30​

I mercatini di Natale di Merano

A Merano, a differenza delle più frequentate Trento e Bolzano, i mercatini anziché concentrarsi nella piazza principale della città, si sviluppano lungo il fiume Passirio, la passeggiata preferita dagli abitanti della città che d’estate cercano qui un po’ di refrigerio e d’inverno si godono le immagini suggestive offerte dai ponti addobbati a festa e illuminati da centinaia di lucine colorate.

Albero_mercatini_Merano

Una sessantina di stand, con prodotti tipici e artigianali, accolgono i visitatori in un’atmosfera elegante e curata. Merano era in passato luogo di cura per il clima mite e di villeggiatura dell’impero austro-ungarico e ha ospitato persone di rilievo come Kafka e Sissi tra gli altri. Negli anni ha mantenuto quest’aria un po’ austera e nobiliare che la rende diversa dalle vicine Trento e Bolzano.

Merano_prodotti_artigianali Merano_vetro_soffiato

Consiglio di andarci durante la settimana se possibile, in modo da evitare il pienone dei weekend.

Merano_mercatini Mercatini_di_Natale_Merano

Come arrivarci:

In macchina, bisogna prendere l’A22 – l’Autostrada del Brennero – ed uscire a Bolzano sud per poi proseguire sulla MeBo, la superstrada che collega Bolzano e Merano. Uscendo a Merano centro si trovano poi tutte le indicazioni che conducono ai parcheggi vicini al centro, sede dei mercatini.

In treno vi basterà prendere un qualsiasi treno regionale in direzione Brennero

N.B.: Se volete unire alla visita ai mercatini un piacevole pranzo tipico, vi consiglio la Birreria Forst a Lagundo, dove appunto viene prodotta la birra Forst ma dove si possono gustare i piatti della tradizione in un ambiente tipicamente tedesco.

Quando andare:

I mercatini di Natale sono aperti dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020, sul sito Mercatini Merano troverete tutto il programma!

Mercatini di Natale a Bressanone

I Mercatini di Natale di Bressanone, insieme a quelli di Vipiteno, Brunico, Merano e Bolzano, fanno parte del “Percorso delle 5 stelle” e sono una tappa da non perdere per gli amanti dei mercatini natalizi. Arrivando in treno e camminando una decina di minuti si arriva nel centro storico di Bressanone, dove si viene accolti da un grande elefante illuminato di blu che sovrasta la pista da pattinaggio che ogni anno diverte grandi e piccini.

Elefante_blu_Bressanone

Proseguendo a sinistra della pista di pattinaggio, si arriva in Piazza Duomo, piazza principale di Bressanone e sede dei mercatini. La posizione di Bressanone è una delle cose che secondo me rendono molto particolari questi mercatini perché oltre al Duomo e alle case circostanti, si possono intravedere le montagne, magari innevate, rendendo così ancora più natalizia una città che di per sé sembra stata creata apposta per il Natale.

Bressanone_piazza Duomo

Interessanti sono anche i prodotti in vendita, ci sono i prodotti tipici dell’Alto Adige ma anche lavoretti artigianali che possono essere una buona opzione per chi non sa cosa regalare a Natale.

Mercatini di Natale_dolci artigianali Topini_innamorati Stelle_di_Natale

Per i più golosi, consiglio una merenda dolce al Cafè Konditorei Pupp, la migliore pasticceria di Bressanone dove troverete fette di torte e pasticcini per tutti i gusti che sicuramente allieteranno la vostra passeggiata invernale.

Torta_Pupp_Cafe

Come arrivare:

In macchina Bressanone è facilmente raggiungibile tramite A22 – uscita Bressanone.

In treno, come anticipato prima, scendete a Bressanone e in pochi minuti sarete in centro. Se non avete voglia di camminare dalla stazione al centro, ci sono autobus e taxi pronti a condurvi direttamente ai mercatini.

Quando andare:

Dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 i mercatini di Bressanone saranno pronti ad accogliervi. Anche per questi, se possibile andateci nei giorni feriali per evitare il pienone del weekend!

Se non ci foste mai stati, Trento e Bolzano, sono le opzioni più gettonate e sono i ‘classici’ mercatini di Natale, ma quelli che vi ho consigliato in questo post sono un po’ diversi e sono l’opzione perfetta per chi magari ha già visto i ‘soliti’ mercatini e vuole vedere qualcosa di diverso.

Articolo pubblicato originariamente il 28 ottobre 2018 e aggiornato l’11 novembre 2019.