«Remember, remember the Fifth of November,
The Gunpowder Treason and Plot,
I see of no reason
Why Gunpowder Treason
Should ever be forgot.
Guy Fawkes, Guy Fawkes, t’was his intent
To blow up King and Parliament.
Three-score barrels of powder below
To prove old England’s overthrow;
By God’s providence he was catch’d
With a dark lantern and burning match.
Holloa boys, holloa boys, let the bells ring.
Holloa boys, holloa boys, God save the King!»

Chi di voi ha già sentito questa filastrocca? È la filastrocca che viene recitata a Londra e nel Regno Unito il 5 di novembre per celebrare la Guy Fawkes Night, anche chiamata Bonfire Night o Firework Night. Se siete a Londra o nel Regno Unito in questo periodo, non mancate alle celebrazioni della Guy Fawkes Night.

Londra_Houses of Parliament

Le origini della Guy Fawkes Night

Con questa commemorazione, si ricordano gli eventi del 5 novembre 1605, quando Guy Fawkes insieme ad altri cospiratori riuniti nella cosiddetta congiura delle polveri, fu arrestato mentre era a guardia degli esplosivi che dovevano far saltare il Palazzo di Westminster al cui interno vi era il re Giacomo I. Dopo essere stati arrestati, Guy Fawkes e gli altri cospiratori furono poi giustiziati.

Per celebrare la mancata riuscita dell’attentato, fu permesso al popolo di celebrare l’avvenimento accendendo dei falò, purché non risultassero pericolosi. In seguito, il Parlamento approvò l’Observance of 5th November Act, più conosciuto come Thanksgiving Act, una legge che invocava una celebrazione pubblica annuale per la mancata riuscita dell’attentato. In quell’occasione i ministri della chiesa dovevano tenere una messa il 5 novembre durante la quale avrebbero letto l’intero testo dell’Atto passato in Parlamento. Nonostante il Thanksgiving Act sia stato abrogato nel 1859, la celebrazione è resistita fino ai giorni nostri.

La celebrazione oggi

Londra_Guy Fawkes Night

Ancora oggi infatti, in quel di Londra e del Regno Unito, ma anche in alcune ex colonie britanniche, il 5 novembre, vengono accesi numerosi falò sui quali viene bruciato il fantoccio di Guy Fawkes e vengono lanciati numerosi fuochi d’artificio. A Londra in particolare, sono diversi i quartieri della città in cui il cielo si accende di mille colori, sia il giorno stesso che nei giorni successivi alla celebrazione. Per l’occasione, vengono organizzati dei veri e propri spettacoli pirotecnici in zone strategiche della città, come Wimbledon Park o Wembley Park per esempio. Su TimeOut trovate tutte le date e le location degli eventi organizzati in occasione della Guy Fawkes Night di quest’anno, se siete a Londra in questo periodo non perdeteveli.

Se avete bisogno di altre informazioni su Londra non esitate a scrivermi e a leggere gli altri articoli dedicati alla capitale britannica.