Lefkada spiagge più belle con mappa

Lefkada spiagge più belle con mappa e indicazioni utili per raggiungerle, oltre a tante foto delle 16 migliori spiagge di Lefkada.

Quali sono le spiagge più belle di Lefkada? Me l’ero chiesta anch’io prima di partire (anche mentre organizzavo il viaggio) e ora ho la risposta dopo averne viste diverse con i miei occhi. Le spiagge che abbiamo visitato sono perlopiù sulla costa occidentale – abbiamo fatto un giro una mattina sulla costa orientale ma onestamente non ci ispiravano granché.

Grecia Lefkada spiagge più belle

La caratteristica che più mi ha colpita di Lefkada è il colore del mare. Non ho mai visto un mare con così tante sfumature come a Lefkada e sicuramente la ricorderò per questo. Ma partiamo subito con la carrellata delle migliori spiagge di Lefkada!

Lefkada spiagge più belle con mappa 1

I’m Elisa, a Travel Blogger, Content Creator & Translator in love with Greece. Follow me on Instagram for updates on travelling to Greece.

Lefkada spiagge più belle sulla costa occidentale

Come anticipavo prima noi ci siamo concentrati sulle spiagge della costa occidentale di Lefkada.

Egremni Beach

Ero indecisa se dedicare un intero articolo ad Egremni Beach, perché ho trovato che le informazioni disponibili online fossero incomplete. Cercherò invece di dirvi tutto quello che c’è da sapere per raggiungerla via terra in questo paragrafo.

Raggiungere Egremni Beach via terra non è per tutti, lo sconsiglio a:

  • chi soffre di vertigini
  • chi soffre di bassa pressione
  • chi non è un minimo allenato

Potreste pensare che esagero, ma non è così. Ho provato in prima persona le difficoltà nel raggiungerla, rientrando in questo periodo della mia vita in tutte e tre le condizioni sopra descritte. E ho visto altre persone soffrire gli stessi problemi.

Ciò che non ho trovato online e che vorrei invece svelarvi è che da dove si parcheggia la macchina ci sono quasi 2km di strada in discesa, con una pendenza del 15/16% (chi fa trekking o va in bici sa di cosa parlo) per raggiungere l’inizio della scalinata che vi porta alla spiaggia.

La scalinata è composta da 347 scalini (così è scritto online e onestamente avevo troppo per la testa per contarli) con spazi vuoti tra uno scalino e l’altro, chi soffre di vertigini sa che vedere questo vuoto, per quanto piccolo, e vedere sotto il vuoto (visto che c’è un discreto dislivello) può essere spaventoso. Per me lo è stato. Sono riuscita a scendere, lentamente e cercando di non guardare verso il basso, non soffermandomi su come sono ancorati gli scalini alla parete di roccia (che è soggetta a frane tra l’altro).

Scala che porta ad Egremni Beach Lefkada

Arrivata in fondo, avevo le gambe che mi tremavano terribilmente. Abbiamo fatto un bagno e poi, onde evitare di stancarci o raffreddarci abbiamo deciso di salire. La salita, come la discesa, per chi soffre di vertigini è da evitare.

Arrivata in cima alle scale, mi sono dovuta sedere perché mi sentivo mancare. Ci ho messo un po’ a riprendermi e a trovare la forza per affrontare la salita sulla strada, che non è stata eccessivamente dura. Il peggio è stato appunto riprendermi dal panico provato sulle scale.

Non vi sto dicendo di rinunciare, ma sicuramente di non sottovalutare i rischi – non tanto di caduta che sono quasi inesistenti perché comunque la scala è protetta ai lati – ma psicologici dati da vertigini e fisici per l’affaticamento e la bassa pressione. In più c’è anche il caldo che rende tutto più difficile!

La bella notizia è che potete raggiungere Egremni in barca, ci sono tantissime escursioni organizzate che vi portano a vederla.

La spiaggia di per sé è bella, ma ad esempio a me è piaciuta di più Porto Katsiki.

Spiaggia di Egremni_migliori spiagge Lefkada

Egremni non è attrezzata, quindi se contate di trascorrerci diverse ore portatevi ombrellone, acqua ed eventualmente viveri di conforto. Il bar più vicino è in cima alla scalinata!

Porto Katsiki

Vi ho accennato di Porto Katsiki nell’articolo sulle spiagge più belle della Grecia. Questa è una delle mie spiagge preferite a Lefkada, soprattutto per i colori di rocce, ciottoli e del mare che cambiano a seconda di come gira il sole. Uno spettacolo, infatti il mio consiglio per questa spiaggia è quello di trascorrerci almeno un paio d’ore o la mattina presto o nel tardo pomeriggio per ammirare proprio questo cambiamento di colori.

Porto Katsiki è raggiungibile via terra – si arriva in macchina al parcheggio e poi c’è una scalinata di circa 80 scalini – molto più tranquilla di quella di Egremni – da percorrere. La vista dall’alto è davvero notevole! Si può comunque raggiungere la spiaggia anche in barca, e di solito è inclusa nelle escursioni alle spiagge di cui sopra.

Porto Katsiki non è attrezzata, quindi se ci andate nelle ore centrali della giornata assicuratevi di avere un ombrellone con voi. Ci sono anche delle rocce che offrono un po’ d’ombra ma sostarci vicino è a vostro rischio e pericolo perché potrebbero franare, quindi non è consigliato.

Gialos Beach

Gialos Beach è uno dei motivi per cui amo la Grecia. Spiaggia ampia, in parte attrezzata in parte libera, baretto vicino e tanta pace. Un posto perfetto per godersi una giornata di relax.

Raggiungibile comodamente in macchina, Gialos Beach offre tutti i comfort senza essere una spiaggia affollata. Noi siamo arrivati in tarda mattinata e c’era parcheggio, c’erano lettini liberi al costo di 10€ il set (due lettini e un ombrellone) e 15€ per il letto a baldacchino.

Tra le varie spiagge che abbiamo visitato è una delle più adatte ai bambini. Sofia si è divertita tanto a giocare con i sassi e anche a passeggiare lungo la battigia.

Il bar propone diverse opzioni per un pranzo o una merenda sia in loco che in spiaggia. Insalate greche, toast, club sandwich, granite, bibite. C’è tutto quello che serve per trascorrere una giornata serena.

Spiagge Lefkada_Gialos Beach

Avali e Gaidaros

Poco lontano da Gialos Beach, si trovano le spiagge Avali e Gaidaros. Spiagge ancora selvagge e meravigliose. Noi ci siamo stati verso sera e non c’era nessuno, soltanto silenzio, un mare meraviglioso e sassi grandi dove sdraiarsi al sole.

La chicca di questa spiaggia è il baretto Gaidaros sopra la strada. Il posto perfetto da cui godersi un drink o il tramonto. Ideale anche per nomadi digitali visto che avevano anche il wi-fi e super instagrammabile!

Spiagge selvagge Lefkada_Gaidaros

Kavalikefta

Raggiungibile in macchina questa è forse una delle spiagge più caratteristiche di Lefkada. L’acqua è davvero splendida ed ha delle sfumature di un azzurro intenso e ci sono degli scogli per gli amanti dei tuffi.

La spiaggia è attrezzata, anche se non è tra le più comode essendo in pendenza. Data la posizione in una specie di conca, non tira neanche aria, quindi è più caldo rispetto ad altre spiagge che sono ventilate.

Il bar propone insalate, panini, bibite e gelati – necessari per riprendere le forze sotto quella calura.

Lefkada spiagge piu belle_Kavalikefta

Kathisma

Kathisma è forse la spiaggia più attrezzata di Lefkada. Tutta una serie di ombrelloni, lettini, letti a baldacchino che si susseguono per centinaia di metri. I prezzi variano a seconda di quale set scegliete, due lettini e un ombrellone semplici costano 10€ il set, i letti a baldacchino o i lettini più strutturati costano di più.

Alle loro spalle, locali e bar super cool con piscine, docce e servizi vari. Insomma, se cercate la spiaggia dove potete scattarvi la foto con il cocktail in mano, questa è la scelta giusta per voi.

Noi ci abbiamo passato una mezza giornata e la sera ci siamo fermati lì vicino a cena. Ci siamo gustati un’ottima cena al ristorante Monato, ve ne parlerò meglio in un articolo dedicato, e da lì oltre alla cena, abbiamo potuto ammirare uno splendido tramonto.

Spiagge attrezzate Lefkada_Kathisma Beach Copla Bar

Quasi dimenticavo, a Kathisma è possibile anche fare l’esperienza del parapendio in tandem. Non so quanto costi però, sono troppo fifona per farlo!

Pefkoulia

Questa spiaggia l’abbiamo ammirata dal punto panoramico soprastante, bellissimi i colori visti dall’alto ma avendo altri programmi non ci siamo fermati.

Agios Ioannis e spiaggia davanti al Beach Bar Blue Sea

Agios Ioannis è una spiaggia lunghissima poco distante da Lefkada città. In parte attrezzata e in parte libera, il pomeriggio tira un forte vento quindi è perfetta per windsurf nella prima parte e kitesurf nella seconda. Noi non ci siamo fermati qui, ma abbiamo oltrepassato la spiaggia dei kitesurf per capirci trovando, per caso, perché non era segnalata sulle varie app e siti che ho consultato, una spiaggetta attrezzata davanti al Blue Beach Bar.

Questa spiaggetta si è rivelata molto utile durante la nostra vacanza, perché è stato il nostro punto d’appoggio per diversi giorni in cui magari non avevamo voglia di fare tanta strada e volevamo riposarci.

I colori dell’acqua non hanno nulla da invidiare alle spiagge più celebri e pur essendoci il bar è una spiaggia tranquillissima. Io ve la consiglio se viaggiate con bambini o con senior perché è semplicemente perfetta.

Lettini e ombrellone hanno un costo di 7€ mentre i letti ‘interni’ di 20€ ma vi vengono consegnati dei buoni di pari valore da spendere al bar, e visto che i prezzi delle bibite non sono proprio economici fate presto a recuperarli. Il cibo è meno costoso in rapporto anche se comunque non economico.

Noi ci siamo tornati più volte e ci siamo veramente trovati bene!

Agios Ioannis_Blue Beach Bar Lefkada

Krioneri

A Krioneri ci si arriva solo a piedi, bisogna arrivare fino in fondo ad Agios Ioannis. Da lì si seguono le indicazioni per la chiesetta e dopo si prosegue fino ad una villetta, da lì c’è una scaletta – anche lì da evitare per chi soffre di vertigini – e si arriva a questa piccola baia.

Ho mandato in avanscoperta Michele e suo fratello, avendo la bimba e soffrendo un po’ di vertigini ho preferito evitare la discesa anche se erano davvero pochi scalini.

Mare vicino a Krioneri Beach

Agios Nikitas

Agios Nikitas è un delizioso paesino sulla costa occidentale dell’isola di Lefkada. Lo avevamo anche preso in considerazione per l’alloggio, poi scartandolo in favore di Lefkada. La spiaggia ad Agios Nikitas è piccolina, non attrezzata e si affolla velocemente essendo molto celebre.

Noi non ci siamo fermati sulla spiaggia, ma ci siamo passati per prendere i taxi-boat per Milos Beach.

Molto belle le taverne affacciate sulla spiaggia, infatti la sera ci siamo fermati a cenare in una delle taverne a ridosso della spiaggia e abbiamo mangiato bene. Purtroppo avevamo la bimba che non stava benissimo quindi la cena è stata una toccata e fuga.

Milos

Milos è una delle spiagge da vedere assolutamente a Lefkada. Citata da tutti tra le migliori spiagge di Lefkada in effetti vale la pena vederla.

Raggiungibile via terra tramite sentiero sterrato, noi abbiamo deciso di raggiungerla via mare con uno dei taxi-boat in partenza da Agios Nikitas. Il costo per tratta è di 3€ a persona e c’è una barca che parte ogni 20 minuti. L’ultima barca che torna ad Agios Nikitas è alle 19, quindi attenti all’orologio se non volete farvi il ritorno a piedi!

Questa spiaggia è in parte attrezzata e in parte libera. Due lettini e un ombrellone non sono per niente economici visto che costano 20€, però vi serve ombra. Se non volete spendere quella cifra, portatevi un ombrellone. Il sole picchia, noi pur avendola visitata negli ultimi giorni, essendo quindi già abbronzati e pur avendo messo la crema solare, ci siamo leggermente scottati.

Anche qui c’è un baretto che propone club sandwich (buoni!), toast e bibite. Noi a Milos abbiamo trascorso un’intera giornata e ci è piaciuta. Il mare non è molto adatto ai bambini perché soprattutto il pomeriggio è piuttosto agitato con onde anche molto alte. Bisogna stare su con le antenne!

Milos una delle più belle spiagge a Lefkada

Agiofili

Ad Agiofili non sono stata personalmente, ho mandato in avanscoperta mio cognato e il suocero – mentre Michele, io e la bimba siamo stati nella spiaggetta vicino a casa a riposarci.

Agiofili è una graziosa baia nel sud dell’isola raggiungibile via terra tramite una breve scalinata. E’ possibile parcheggiare lì vicino al costo di 7€ per l’intera giornata.

Vi consiglio di arrivare la mattina presto o nel tardo pomeriggio per evitare di trovarla troppo affollata. Durante il giorno infatti è molto frequentata ed essendo piccolina si riempie in fretta.

Lefkada spiagge più belle che non abbiamo visto

Tra le spiagge più belle di Lefkada che ci avevano consigliato ma che per vari motivi non abbiamo visto c’erano anche Megali Petra e Mikros Gialos. Sulle foto sembrano stupende, quindi se avete modo e voglia andate a vederle!

Mappa delle spiagge a Lefkada

Su questa mappa di Lefkada trovate tutte le mappe da noi visitate in blu e quelle che non abbiamo visitato ma che ci erano state consigliate in viola.

Pinterest_le migliori spiagge di Lefkada
Lefkada spiagge più belle grafica pinterest
pin pinterest le piu belle spiagge lefkada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.