Le spiagge più belle di Kos: quali sono, perché ve le consiglio e costo dei lettini così avete tutte le informazioni utili per scegliere le spiagge da non perdere assolutamente durante la vostra vacanza a Kos!

Kos, isola greca del Dodecaneso, è conosciuta per le numerose spiagge di sabbia che ben si adattano a famiglie con bambini. Sull’isola però ci sono anche monumenti greci e romani di notevole importanza di cui vi parlerò presto in un articolo dedicato.

Raggiungere Kos è facilissimo visti i numerosi collegamenti diretti dalle principali città italiane. Noi siamo partiti con Easyjet da Venezia.

A Kos ci sono tante belle spiagge ma quello che mi ha colpito di più è stato sicuramente il mare. Tranquillo e pulito nella maggior parte dell’isola ci ha permesso di fare tantissimi bagni anche con bimba piccola al seguito. La temperatura dell’acqua era piacevolissima.

Dove sono le spiagge più belle di Kos? Elisa a Mastichari Beach

Le uniche due spiagge dove non ce la siamo sentita di fare il bagno con la bimba sono state Cavo Paradiso e Mastichari, perché il mare era agitato e tirava parecchio vento. Sofia si è comunque divertita a giocare con la sabbia e i legnetti quindi andateci serenamente anche con i vostri bimbi più piccoli.

Sono comunque spiagge adatte a tutti, famiglie, coppie, single. Quindi anche se nel post trovate indicazioni circa l’adattabilità ai bambini non fatevi intimorire, nel senso che i bambini non li sentite nemmeno perché sono spiagge ampie quindi se cercate pace siete comunque nel posto giusto!

Mappa delle spiagge più belle di Kos

Le spiagge più belle di Kos

Agios Stefanos

Quotata come la più bella spiaggia di Kos, per me è solo al secondo posto ma questo non significa che non sia stupenda.

Molto tranquilla e adatta alle famiglie con bambini e a chi ama la tranquillità, è una spiaggia dove ci si può rilassare davvero. Il suo fascino deriva però da altri due elementi. L’isolotto di Kastri, proprio davanti alla spiaggia e le rovine della basilica di Agios Stefanos appunto.

Agios Stefanos tra le spiagge più belle di Kos

Arrivando all’isolotto di Kastri a nuoto e salendo al Monastero di San Antonios, si dice che se si esprime un desiderio e si suona la campana quest’ultimo si avvera.

Se mi seguite su Instagram, avete già visto che io ho barato. Ci sono arrivata con i pedalò che si possono noleggiare in spiaggia a 20€ all’ora. Spero che il desiderio si avveri comunque.

Costo di tre lettini e un ombrellone: 17,00 euro

Golden Beach a Marmari

Nella mia personale classifica delle spiagge più belle di Kos il primo posto va a… Golden Beach a Marmari che secondo me è la spiaggia più bella di Kos in assoluto.

Una spiaggia ampia, di sabbia dorata e dal mare meraviglioso – acqua cristallina e temperatura mite – non ha eguali in tutta l’isola a parer mio.

Golden Beach a Marmari, Kos spiagge

Noi siamo stati nella parte attrezzata perché avendo bimba e suoceri al seguito avevamo bisogno di lettini e soprattutto di ombrellone. Abbiamo pagato 16,00 euro per quattro lettini e due ombrelloni, quindi un prezzo più che onesto.

In un momento di dormita collettiva, io che non riuscivo a dormire, sono andata a fare una passeggiata lungo la spiaggia. Poco più giù di Golden Beach, c’è una spiaggia libera con delle palme piantate da poco credo perché sono ancora piccoline. Da dietro le palme, quindi spostandosi verso l’entroterra, la vista è davvero stupenda e guardando davanti a sé sembra di essere su una spiaggia caraibica.

Più avanti ancora c’è la possibilità di praticare sport d’acqua per chi fosse interessato.

Cavo Paradiso Beach

Tra le spiagge più belle di Kos c’è sicuramente Cavo Paradiso. Selvaggia e dai colori meravigliosi: è così che definirei Cavo Paradiso Beach. Forse una delle più belle spiagge di Kos, anche se arrivarci non è semplicissimo.

Le indicazioni del navigatore sono leggermente fuorvianti perché non ‘vedono’ la strada sterrata indicata con una tabella scritta a mano. La strada sterrata per arrivarci è sicura, però è piuttosto lunga e magari non proprio adatta a bimbi piccoli anche se a dire il vero Sofia si è anche divertita a ballonzolare sul seggiolino.

Lungo la strada sterrata per arrivare a Cavo Paradiso Beach ci sono diversi punti panoramici dai quali scattare foto (assolutamente perfette per Instagram!).

Arrivati in spiaggia, i colori ripagano subito della scomodità della strada. Il mare ha talmente tante sfumature di blu da rimanere incantati a guardarlo per ore.

Cavo Paradiso Beach a Kos

Più agitato rispetto alle altre zone dell’isola, il mare non è proprio adatto a bimbi piccini, anche perché la zona è molto ventilata quindi pur facendo caldo l’aria può dare fastidio. È invece perfetto per bimbi più grandi e adulti amanti delle onde.

Kos spiagge: il costo di due lettini e un ombrellone a Cavo Paradiso Beach 10 euro quindi la spiaggia più economica dell’isola!

Tigaki Beach

Tigaki Beach è la prima spiaggia in cui siamo stati a Kos. Essendo partiti tardi il primo giorno non volevamo fare tantissima strada e quindi ci siamo fermati qui. Scelta assolutamente azzeccata perché il mare era pulitissimo a parte nella prima parte appena entrati in acqua dove c’erano un po’ di alghe. Sulla spiaggia, prevalentemente di sabbia, erano presenti un po’ di alghe secche lungo la battigia, ma niente di eccessivamente fastidioso.

Spiaggia di Tigaki a Kos

Non solo spiagge: Kos ha anche dei paesini molto carini. Tigaki ne è un esempio, con negozietti e bar che abbiamo avuto modo di esplorare durante le passeggiate per far dormire Sofia.

Per gli amanti dell’hammam e dei massaggi segnalo che a Tigaki c’è un centro specializzato, l’Artemis Hamam. Se non fossimo stati via in famiglia e con la bimba probabilmente con Michele ci avremmo fatto un pensierino!

Therma Beach

Se amate le terme e i loro effetti benefici, non potete assolutamente perdervi Therma Beach. Poco distante da Kos Town – una ventina di minuti più o meno – e raggiungibile nell’ultimo tratto su strada sterrata è davvero una bella spiaggia dove trascorrere il tardo pomeriggio e concludere in bellezza la giornata.

Noi ci siamo stati due volte, sempre verso sera. Sinceramente non ci saremmo andati di giorno perché sarebbe stato troppo caldo, ma verso sera si stava benissimo!

Therma Beach

La spiaggia è libera quindi si appoggiano teli e zaini dove si preferisce e dopo ci si immerge – consiglio di farlo gradualmente – in questa piscina termale naturale. Più ci si avvicina alla roccia (verso la montagna per capirci) più l’acqua aumenta di temperatura.

Adatta anche ai bambini nella parte più esterna diciamo.

Attenti alla pressione – se soffrite di pressione bassa state attenti quando uscite perché potreste risentire di sbalzi di pressione! Il mio consiglio è quello di entrare ed uscire lentamente per non avere sbalzi troppo repentini di temperatura corporea.

Lambi Beach

Lambi Beach è la spiaggia di Kos Town in pratica, essendo subito dopo il porto ed estendendosi per vari chilometri. È una delle spiagge più gettonate probabilmente per la sua comodità e anche perché ci sono diversi stabilimenti dove noleggiare lettini e ombrelloni, dai più glamour con gazebi e lettini imbottiti a quelli più normali. È anche una delle spiagge preferite dai giovani per i tanti beach bar che si raggiungono semplicemente attraversando la strada.

Lambi Beach_spiagge più belle di Kos classifica

Noi siamo stati nella parte finale della spiaggia attrezzata (da cui poi parte la spiaggia libera), dove ci sono meno ombrelloni e meno bar e abbiamo comunque trovato tranquillità. Inoltre, le due signore che gestivano i lettini sono state super carine e ogni volta che passavamo salutavano e chiacchieravano con Sofia.

Quattro lettini e due ombrelloni ci sono costati 16€, come a Marmari Beach. Più o meno il prezzo è quello in giro per l’isola.

Kardamena Beach

A Kardamena ci siamo fermati a Soras Beach, nella parte attrezzata davanti al Café e Cocktail Bar Casa Rossa. Qui ci ha accolto una ragazza molto simpatica che ci ha detto che i lettini erano gratis se avessimo consumato al bar. Ne abbiamo approfittato per prendere delle bibite super fresche, simili al Gia…giamas di cui vi avevo parlato nell’articolo su Samos.

Elisa a Kardamena Beach_Kos

In spiaggia Michele ed io ci siamo stati poco a dire il vero perché siamo andati a fare una bella passeggiata lungomare con Sofia che dormiva nel passeggino.

Mastichari Beach

Spiaggia molto ampia quindi il distanziamento sociale non è stato assolutamente un problema. Anche questa spiaggia però molto ventosa quindi anche il mare era agitato e con la bimba non ce la siamo sentita di fare il bagno.

Sicuramente è tra le spiagge più belle di Kos per gli amanti degli sport d’acqua!

Se non volete prendere gli ombrelloni e volete comunque stare all’ombra ci sono delle piante lungo la spiaggia che offrono riparo!

Mastichari Beach a Kos

Tanti bar e ristorantini lungomare dove fare un aperitivo godendosi il panorama – ed eventualmente il tramonto.

Paradise Beach

Paradise Beach è simile ad Agios Stefanos per tranquillità e temperatura del mare. Adatta a famiglie con bambini ma anche a coppie e persone alla ricerca del relax.

Dato che siamo arrivati qui nel tardo pomeriggio non abbiamo preso gli ombrelloni perché il sole non picchiava così tanto, però penso che i prezzi siano in linea con il resto dell’isola.

Paradise Beach

Molto bello il bar ristorante sulla spiaggia dato che si trova in posizione sopraelevata e permette di godere di una vista stupenda. Noi abbiamo solo comprato dei gelati quindi non so dirvi come si mangi, però il locale è molto carino.

Dove si trovano le spiagge più belle di Kos? Come avete visto dal mio articolo sono disposte un po’ in tutta l’isola anche se nella zona di Kefalos c’è sicuramente la maggior concentrazione di spiagge belle. Però se avete una macchina (e mi raccomando non prenotate con Green Motion Car Rental) potete facilmente girare tutta l’isola!

Se volete qualche idea su dove mangiare, qui trovate il mio articolo sui ristoranti con vista a Kos.

Voi quale spiaggia avete preferito a Kos?